Politica per la qualità

La nostra missione.

Essere un’organizzazione riconosciuta dal mercato per:

  • L’abilità nel capire e soddisfare i fabbisogni dei clienti
  • I prodotti competitivi
  • Snellezza e flessibilità
  • La motivazione del nostro personale

I nostri obiettivi.


  • Soddisfazione del cliente:
    • messa a disposizione dell’esperienza e della competenza intera dell’azienda, per offrire prodotti conformi alle attese del cliente, pur rispettando i vincoli economici e temporali.
    • Mantenimento del sistema gestione qualità in conformità alla norma UNI EN ISO 9001:2015.
    • Applicazione puntuale delle procedure per la gestione dei reclami / resi e conseguenti azioni correttive / di miglioramento.
    • Misurazione periodica delle soddisfazione del cliente, analizzando le performance.
  • Competitività:
    • Continuo adeguamento delle capacità e flessibilità produttiva aziendale, al fine di mantenere un’elevata competitività dei propri prodotti.
    • Continuo miglioramento dei ns. prodotti attraverso test e prove di laboratorio, simulando le condizioni di utilizzo del prodotto finito.
    • ricerca di prodotti / materie prime con un ottimale rapporto qualità/prezzo
    • rinnovamento dei prodotti storici attraverso nuove soluzioni tecniche adottabili e/o disponibili e/o sulla base dell’analisi dei reclami / resi del cliente.
    • Creazione e mantenimento di un sistema efficace di gestione della qualità che permetta di migliorare continuamente le prestazioni aziendali ed i risultati economici con soddisfazione di tutte le componenti della catena di fornitura gestita, dal personale interno ai fornitori piccoli e grandi, che partecipano al successo nella competizione per il mantenimento e miglioramento della qualità
    • Continuo coinvolgimento dei ns. fornitori, attraverso la trasparenza nei rapporti, basati su regole chiare e definite.
  • Efficienza produttiva:
    • Applicazione delle procedure per il controllo del processo.
    • Analisi delle performance dei reparti (rendimento / efficienza dei reparti).
    • Applicazione e mantenimento di procedure dedicate alle attività di controllo della qualità in accettazione, in fase produttiva e per la gestione delle apparecchiature di monitoraggio e misurazione.
    • Analisi dei difetti / scarti rilevati nelle fasi di collaudo, aspirando all’obiettivo “zero difetti”.
  • Soddisfazione del personale:
    • Il rispetto dei diritti dei lavoratori in accordo con le rappresentazioni sindacali.
    • La gratificazione del personale con premi concordati tra le parti (direzione e RSU).
    • La partecipazione a corsi di formazione interni / esterni in relazione alle mansioni svolte ed alle esigenze aziendali.
    • Il rispetto delle leggi vigenti in materia di sicurezza e saluti sui luoghi di lavoro.
    • Il rispetto della legge sulla privacy.
  • Analisi del contesto:
    • Ampliare il concetto di Cliente a tutte le parti interessate che, direttamente o indirettamente, acquistano e/o utilizzano i prodotti ed i servizi della nostra organizzazione, al fine di definire e rispettare con completezza i requisiti per soddisfarne le aspettative.
  • Risk based thinking:
    • Affrontare le nuove sfide ed i cambiamenti minimizzando o, per quanto possibile eliminando, i rischi, tramutandoli in opportunità, al fine di raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi.

Tutto ciò si realizza tramite un intenso lavoro svolto dall’insieme delle strutture operative dove ogni dipendente è parte attiva ed indispensabile della stessa e come tale deve sentirsi coinvolto nel raggiungimento dei suoi obiettivi sintetizzati dal piano di miglioramento e del continuo successo dell’azienda.